Psicoterapia gruppoanalitica. Metodi e principi

Psicoterapia gruppoanalitica. Metodi e principi Titolo: Psicoterapia gruppoanalitica. Metodi e principi
Autore: Sigmund H. Foulkes
Editore: Astrolabio Ubaldini
Anno edizione: 1977
Pagine: 200 p.
EAN: 9788834000458

Nel 1940 Foulkes è stato tra i primi psicoanalisti ad affrontare lo studio dei piccoli gruppi come strumento terapeutico. Egli però non si è limitato a cercare di verificare quanto fosse possibile interpretare e modificare i processi che si svolgono nel gruppo in base alla struttura teorico-concettuale che la psicoanalisi aveva elaborato a partire da Freud. Fortunatamente Foulkes ha subito intuito la necessità di lasciare che il gruppo parlasse da sé, cioè la necessità di studiare le interazioni di gruppo come un oggetto interamente nuovo e originale. Grazie a questo suo atteggiamento egli è riuscito a portare alla psicologia un contributo che è un vero e proprio arricchimento, e non una riduzione di un fenomeno ignoto a ciò che è già noto. Non è dunque per puro amore della novità che Foulkes ha voluto adottare un vocabolo nuovo, gruppoanalisi, per indicare la teoria del gruppo da lui elaborata e la pratica che da essa discende. In questo volume i principi e i metodi della psicoterapia gruppoanalitica sono spiegati in modo semplice e chiaro, e illustrati con casi clinici che li mostrano all’opera nella concreta situazione del gruppo. Particolare attenzione è rivolta alla diagnostica e al problema di isolare i requisiti personali e i criteri di addestramento necessari alla formazione dei futuri terapeuti.
Il piccolo mamelucco romano. Storie romanesche di principi della chiesa, principi del sangue, fanciulle pericolanti, grevi e grevetti nella Roma del papa-re Titolo: Il piccolo mamelucco romano. Storie romanesche di principi della chiesa, principi del sangue, fanciulle pericolanti, grevi e grevetti nella Roma del papa-re
Autore: Sergio Valentini
Anno edizione: 2009
Il piccolo mamelucco romano. Storie romanesche di principi della chiesa, principi del sangue, fanciulle pericolanti, grevi e grevetti nella Roma del papa-re
La dama che amò due principi Titolo: La dama che amò due principi
Autore: Gabriella Magrini
Anno edizione: 2006
La dama che amò due principi
In principio fu il desiderio Titolo: In principio fu il desiderio
Autore: Giuseppe Summa
Anno edizione: 2016
In principio fu il desiderio
Preghiere per principianti Titolo: Preghiere per principianti
Autore: Peter Kreeft
Anno edizione: 2010
Preghiere per principianti
Imparare a pregare. Manuale per principianti Titolo: Imparare a pregare. Manuale per principianti
Autore: Henry F. French
Anno edizione: 2011
Imparare a pregare. Manuale per principianti
In principio era il Logos. Origene e il prologo del Vangelo di Giovanni Titolo: In principio era il Logos. Origene e il prologo del Vangelo di Giovanni
Autore: Domenico Pazzini
Anno edizione: 1983
In principio era il Logos. Origene e il prologo del Vangelo di Giovanni
Metodi quantitativi per la gestione ottimale delle acque Titolo: Metodi quantitativi per la gestione ottimale delle acque
Autore: Renato Mobidelli,Corrado Corradini
Anno edizione: 2015
Metodi quantitativi per la gestione ottimale delle acque
Il bridge dei principianti Titolo: Il bridge dei principianti
Autore: Vito Gandolfi
Anno edizione: 1968
Il bridge dei principianti
Fare marketing di prodotto. Metodi e tecniche per realizzare strategie vincenti di archibodymarketing Titolo: Fare marketing di prodotto. Metodi e tecniche per realizzare strategie vincenti di archibodymarketing
Autore: Giuseppe Bellandi
Anno edizione: 2009
Fare marketing di prodotto. Metodi e tecniche per realizzare strategie vincenti di archibodymarketing
L' opera e la sua storia. Canovaccio per i principianti Titolo: L’ opera e la sua storia. Canovaccio per i principianti
Autore: Luisa Simonetti
Anno edizione: 2009
L’ opera e la sua storia. Canovaccio per i principianti
In principio era Satana. La fine della demonologia Titolo: In principio era Satana. La fine della demonologia
Autore: Francia
Anno edizione: 2008
In principio era Satana. La fine della demonologia

Leave a Reply