Il ricordo sconnesso

Il ricordo sconnesso Titolo: Il ricordo sconnesso
Autore: Simona Stammelluti
Editore: Falco Editore
Anno edizione: 2016
Pagine: 783 p.
EAN: 9788868292065

Tre storie, intrecciate senza che il lettore se ne accorga se non quando giunge alla parola “fine”. I personaggi sembrano avere storie a sé, ma si incontrano, tutti, in un punto soltanto della narrazione e, da quel momento in poi, ognuno di essi proseguirà per la propria strada, non sapendo che legame c’è tra di loro, ma portando con sé un cambiamento, che farà mutare radicalmente le loro vite. Un medico, cinico e ossessionato dalla sua bravura, che si innamora di una donna, sua paziente. Perde così gran parte delle sue certezze, del suo senso di onnipotenza e della sua smania di successo. Un amore, il loro, che non ha assolutamente nulla di scontato, niente che ricordi amori già sentiti, o visti, o raccontati. Una storia, quella di Francesco e Lavinia, che non si chiude con le parole “e vissero felici e contenti”, ma con quelle “e vissero al massimo delle loro volontà”. La storia di una coppia, Laura e Guglielmo, che arriva al matrimonio come se fosse un’ultima spiaggia, ma entrambi nascondono un segreto, che non rivelano al proprio reciproco coniuge, che falserà la loro esistenza, che li porterà a stare insieme ma a essere infelici, e a commettere errori su errori, fino ad arrivare a un punto di non ritorno nel quale le menzogne si sostituiscono così tanto alla realtà che per la vita di uno dei due non ci sarà più scampo. Una donna che mette al mondo due bimbe, gemelle, dopo aver subìto uno stupro. Essendo assai giovane le dà via, senza sapere mai cosa ne è stato di loro, fin quando qualcosa accade, e il destino mette di nuovo insieme le tre donne, che non sanno di essere tra loro così intime, ma che, spinte da una sorta di sesto senso, faranno qualcosa per l’altra, mettendo le loro tre vite di nuovo in discussione. Di queste tre vite, solo quella della madre si salverà davvero, perché per le gemelle il destino riserverà un finale comune.
Io non ricordo Titolo: Io non ricordo
Autore: Stefan Merrill Block
Anno edizione: 2008
Io non ricordo
Chergui. Il vento del ricordo Titolo: Chergui. Il vento del ricordo
Autore: Maurizio Minniti
Anno edizione: 2012
Chergui. Il vento del ricordo
Ma il ricordo del passato... Titolo: Ma il ricordo del passato…
Autore: Roberto D’Alessio
Anno edizione: 2015
Ma il ricordo del passato…
La dea bianca bianca e la comunità interculturale. In ricordo dei martiri di Parigi Titolo: La dea bianca bianca e la comunità interculturale. In ricordo dei martiri di Parigi
Autore: Luigi Anzalone
Anno edizione: 2015
La dea bianca bianca e la comunità interculturale. In ricordo dei martiri di Parigi
Il ricordo di una notte Titolo: Il ricordo di una notte
Autore: Fernanda Giorgio Marrano
Anno edizione: 2013
Il ricordo di una notte
Il viaggio e il ricordo. Imparare l'amore Titolo: Il viaggio e il ricordo. Imparare l’amore
Autore: Anna M. Santoni Boselli
Anno edizione: 2012
Il viaggio e il ricordo. Imparare l’amore
Professore mi ricordo. Lettere a Giorgio La Pira 1981-1991 Titolo: Professore mi ricordo. Lettere a Giorgio La Pira 1981-1991
Autore: Vittorio Citterich
Anno edizione: 1991
Professore mi ricordo. Lettere a Giorgio La Pira 1981-1991
Dal primo giorno. L'album ricordo della mia infanzia. Ed. lusso Titolo: Dal primo giorno. L’album ricordo della mia infanzia. Ed. lusso
Autore: Ruth Muller,Adriana Saviozzi
Anno edizione: 2014
Dal primo giorno. L’album ricordo della mia infanzia. Ed. lusso
Un omosessuale normale. Diario di una ricerca d'identità attraverso il ricordo, la storia, il costume, le vite Titolo: Un omosessuale normale. Diario di una ricerca d’identità attraverso il ricordo, la storia, il costume, le vite
Autore: Angelo Pezzana
Anno edizione: 2011
Un omosessuale normale. Diario di una ricerca d’identità attraverso il ricordo, la storia, il costume, le vite
A 'm n' avi's (Me ne ricordo). Ricordi d'infanzia, modi di dire, superstizioni e voci perdute della tradzione Alessandrina Titolo: A ‘m n’ avi’s (Me ne ricordo). Ricordi d’infanzia, modi di dire, superstizioni e voci perdute della tradzione Alessandrina
Autore: Giovanni B. Fossati
Anno edizione: 2014
A ‘m n’ avi’s (Me ne ricordo). Ricordi d’infanzia, modi di dire, superstizioni e voci perdute della tradzione Alessandrina
Memoria e identità. Simboli e strategie del ricordo Titolo: Memoria e identità. Simboli e strategie del ricordo
Autore: Ugo Fabietti,Vincenzo Matera
Anno edizione: 1999
Memoria e identità. Simboli e strategie del ricordo

Leave a Reply